Scuola Nuoto Bambini

Lunedì

Martedì

Mercoledì

Giovedì

Venerdì

Sabato


 

1° livello

Obiettivo: un corretto ambientamento. L’allievo dovrà acquisire quegli schemi motori acquatici di base che gli consentiranno un adeguato approccio ai livelli successivi. La metodologia dell’ambientamento si identifica con: immersione del corpo, respirazione in acqua libera, galleggiamento, scivolamento e spostamento.

 

2° livello

Obiettivo: l’esecuzione completa, in forma globale, di una di due nuotate in posizione prona (crawl o rana) e della nuotata a dorso . L’allievo attraverso una propedeuticità, dovrà dimostrare di aver appreso la tecnica grezza di due nuotate.

 

3° livello

Obiettivo: l’evoluzione delle nuotate del 2° livello. L’allievo dovrà nuotare per una distanza non inferiore ai 50 metri dimostrando una conoscenza tecnica del dorso e del crawl (o rana).

 

4° livello

Obiettivo: miglioramento analitico delle nuotate precedenti, apprendimento ed autonomia (50mt) della terza nuotata. L’allievo dovrà mostrare un livello di acquaticità superiore, necessario per l’impostazione della quarta nuotata (farfalla) nel livello successivo.

 

5° livello

Obiettivo: acquisizione della nuotata a farfalla nella sua globalità, introduzione delle partenze e delle virate. L’iter formativo dell’allievo si completerà affinando la tecnica delle tre nuotate precedenti e dimostrando di aver appreso il concetto di simmetricità e propulsione della farfalla.